Il nostro blog Accessori in Pelle: Consigli Per La Cura

Come pulire i sandali in pelle? Quattro soluzioni veloci ed economiche

La primavera è ormai alle porte e non vediamo l’ora di sfoggiare nuovamente i nostri sandali. 

Tuttavia, dopo averli indossati, può capitare di trovare degli aloni scuri e delle macchie poco piacevoli causate dal sudore. 

Con un po’ di attenzione e qualche piccolo trucco, i nostri sandali possono tornare puliti in pochissimo tempo dalle macchie di sudore. 

Come pulire i sandali in pelle dal sudore 

Se si soffre di un’eccessiva sudorazione ai piedi, il problema può essere un po’ più fastidioso, poiché gli aloni che restano sono più persistenti; perciò occorre trattarli con metodi naturali e delicati, che possano eliminare gli odori e le macchie senza aggredire la pelle. Se sono in pelle scamosciata, i sandali saranno trattati in modo diverso  anche in base al tipo di macchie; tuttavia i prodotti di seguito indicati possono andar bene per tutti i tipi di pelle. 

Bicarbonato di sodio 

Facilmente reperibile, il bicarbonato di sodio fra le sue moltissime virtù ha anche quella di saper eliminare le macchie di sudore dalle scarpe, con il conseguente cattivo odore. Una piccola quantità di bicarbonato lasciata sulla macchia per tutta la notte, non solo elimina il cattivo odore, ma assorbirà anche l’umidità, rendendo la pelle come nuova. 

Borotalco 

Le note proprietà antitraspiranti del borotalco sono utili non solo per i piedi e per le zone del corpo eccessivamente sudate, ma anche sui nostri amati sandali. Anche in questo caso, come abbiamo fatto per il bicarbonato, bisogna applicarne una piccola quantità sulla macchia e lasciarlo agire per tutta la notte. 

Aceto e bicarbonato per le macchie più vecchie 

Aggiungendoli in uno spruzzino, si crea una soluzione da poter nebulizzare sia sul plantare sia sulle parti esterne. Dopo basta passarci sopra dell’ovatta per poter eliminare il residuo e ottenere i sandali senza cattivi odori né macchie. 

Limone e bicarbonato per le macchie più ostinate 

Se le macchie non vanno via, occorre creare una pasta delicatamente abrasiva aggiungendo al bicarbonato qualche goccia di succo di limone. Porre un po’ di questa pasta sull’ovatta e strofinare per eliminare le macchie. Una volta fatto questo passaggio, passare dell’ovatta pulita per eliminare i residui. 

Alla ricerca del sandalo perfetto? Dai uno sguardo alle nostre scarpe ed accessori in pelle! 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle nostre offerte e novità.